Padova scuola di lingue Aispal - AISPAL Corsi di lingua spagnola e portoghese certificati

Logo Aispal corsi di spagnolo e portoghese
Logo Aispal dal 1955 lingua cultura spagnola e portoghese
Vai ai contenuti

Menu principale:

CHI SIAMO
SOCI
Il Consiglio Direttivo AISPAL ha voluto definire il Codice etico di condotta e buone prassi dei Soci (qui in forma sintetica) con lo scopo di rendere il più possibile efficiente, efficace  e gradevole l’attività sociale e di consentire a tutti di trarre il massimo beneficio in un ambiente mite e amichevole:



COLLABORATORI ASSOCIATI
AISPAL è un’associazione senza scopo di lucro il cui obiettivo primario non è il profitto ma operare nello spirito del volontariato, rispettoso di un profondo senso etico.
Il Consiglio Direttivo di AISPAL ha definito il presente Codice etico di condotta e di buone prassi indirizzato agli associati collaboratori che si impegnano ad osservarne rigorosamente il contenuto con lo scopo di rendere il più possibile efficiente,  efficace e gradevole l’attività sociale e di consentire a tutti di trarne il massimo beneficio in un ambiente mite e amichevole.


LO STAFF STORICO DI AISPAL
ORGANIGRAMMA
EVENTI AISPAL
LAVORA CON NOI
LINK WEB
CODICE ETICO DI CONDOTTA E BUONE PRASSI DEGLI ASSOCIATI
AISPAL ha definito il presente Codice etico di condotta e di buone prassi con lo scopo di rendere il più possibile efficace, efficiente e gradevole l’attività sociale e di consentire a tutti di trarne il massimo beneficio in un ambiente mite e amichevole

Puntualità
La puntualità ed il rispetto dei tempi programmati è un dovere nei confronti dei docenti e degli altri corsisti.

Uso del cellulare
Si prega di tenere il cellulare spento durante le ore di lezione.

Comportamento
L’interlocutore è sempre AISPAL attraverso la sua Segreteria. Si declina ogni responsabilità relativa a decisioni o accordi presi non in forma scritta con la Segreteria dell’Associazione

Lezioni individuali
Il primo appuntamento verrá fissato dalla segreteria poi sarà sufficiente accordarsi di volta in volta con l’insegnante.
Per disdire le lezioni programmate è necessario mettersi in contatto con la segreteria con almeno 24 ore di anticipo.  In caso contrario verrà comunque addebitato l’importo relativo ad un’ora di lezione.
Il pacchetto di lezioni individuali dovrà essere terminato prima della fine dell’A.S., salvo diversi accordi presi con la segreteria.

Modalità di iscrizione
Le iscrizioni vengono effettuate prima dell’avvio del corso collettivo o lezioni individuali modulo d'iscrizione all’AISPAL, in qualità di associato, versando i 30 euro della quota associativa e la quota di partecipazione per intero o la prima rata della stessa e sottoscrivendo la presa visione del presente codice di condotta pubblicato on-line e affisso in bacheca.

Rapporti economici
Tutte le attività sono soggette al versamento della quota di iscrizione, che non è mai rimborsabile. La quota relativa al corso collettivo frequentato e/o lezioni individuali non è rimborsabile a corso avviato. E’ possibile il pagamento rateale: quota d’iscrizione + 1, 2 o 3 rate concordate con la segreteria e sottoscrivendo il modello per il pagamento rateale

Modalità di pagamento
Il pagamento dei corsi può essere effettuato scegliendo fra le seguenti modalità: contante, bancomat o bonifico bancario.

Calendario corsi
I corsi collettivi seguono il calendario delle festività scolastiche fissato dalla Regione Veneto ed affisso sia in bacheca sia nelle aule. In casi eccezionali ciascun gruppo potrà concordare con l'insegnante delle variazioni.

Attestato di frequenza
Al termine di ogni corso, su richiesta, viene rilasciato un attestato di frequenza a coloro che hanno frequentato almeno il 75% delle lezioni.

Prestito Per le attività  di prestito il referente è la Segreteria

Prestito libri:  uno per 15 giorni.

Prestito dvd: uno per 7 giorni

I giornali e le riviste possono essere consultati in sede.

Patto di non concorrenza
L’associato si impegna, pena l’esclusione, a non trattare affari per conto proprio o terzi direttamente con i docenti, entrando in tal modo in concorrenza con  AISPAL.

Reclami
Eventuali inconvenienti, guasti o reclami devono essere comunicati alla Segreteria e registrati nell’apposito libro delle non conformità.



CHIUDI
CODICE ETICO ETICO DI CONDOTTA E DI BUONI PRASSI  DEGLI  ASSOCIATI COLLABORATORI

AISPAL è un’associazione senza scopo di lucro il cui obiettivo primario non è il profitto ma operare nello spirito del volontariato, rispettoso di un profondo senso etico.
Il Consiglio Direttivo di AISPAL ha definito il presente Codice etico di condotta e di buone prassi indirizzato agli associati collaboratori che si impegnano ad osservarne rigorosamente il contenuto con lo scopo di rendere il più possibile efficiente,  efficace e gradevole l’attività sociale e di consentire a tutti di trarne il massimo beneficio in un ambiente mite e amichevole.
Rispetto dei ruoli nell’associazione - è pubblicato on-line l’organigramma funzionale dove sono indicati i nomi dei responsabili delle diverse attività. Si prega quindi di rispettare tali ruoli e di rivolgersi alla persona indicata per ogni aspetto specifico, in particolare per i servizi di segreteria e rapporti economici, fissando appuntamento e/o inviando comunicazione a mezzo mail o whatsApp.
Comportamento - il linguaggio, l’abbigliamento e il comportamento durante lo svolgimento di tutte le attività sociali in sede e fuori sede devono essere decorosi e rispettosi dei ruoli e delle diverse sensibilità dei presenti. Non sono per niente ben accetti scollature vertiginose, minigonne inguinali e shorts. Eroghiamo servizio linguistico e culturale e l’abbigliamento deve essere conforme all’immagine che vogliamo dare e al ruolo che svolgiamo.
Aggressioni verbali o minacce nei confronti del personale di segreteria e/o collaboratori costituiscono grave violazione del rapporto associativo, comportando la cessazione della collaborazione.
Obbligo di riservatezza - L’associato collaboratore si impegna a rispettare gli obblighi di riservatezza in merito alle attività didattiche, organizzative ed a informazioni relative all’associazione di cui venga a conoscenza, sia durante che dopo la prestazione d’opera. L’ associato collaboratore è anche incaricato al trattamento dei dati personali degli utenti e pertanto è tenuto al rispetto della normativa sulla Privacy D.Lgs. 196/03 e successive integrazioni e/o modificazioni. Inoltre è tenuto a rispettare la privacy degli altri collaboratori.
Patto di fedeltà e non concorrenza – L’associato collaboratore si impegna a:
1.  non trattare affari per conto proprio o di terzi, in concorrenza con AISPAL;
2. non utilizzare i segni distintivi AISPAL a fini propri o comunque non autorizzati da AISPAL
3. non divulgare notizie attinenti le attività sociali e didattiche di AISPAL, o farne uso in modo da arrecare ad essa pregiudizio;
4. non concorrere in bandi pubblici di istituti cui AISPAL partecipa o ha in essere rapporti di docenza e/o collaborazione;
5.svolgere l’attività in esclusiva per AISPAL, qualora esaminatore DELE formato da AISPAL;
6. in caso di curriculum vitae contenente docenze svolte in nome e per conto di AISPAL, indicare che le predette attività sono state svolte in nome e per conto di AISPAL, specificandone la sede. Diversamente trattasi di dichiarazione mendace che non verrà avvallata da Aispal
Puntualità - la puntualità ed il rispetto dei tempi programmati è un dovere nei confronti della struttura, dei colleghi e degli allievi.
Attività didattiche - per poter garantire ai clienti uniformità nello svolgimento dell’attività didattica devono essere rispettate le indicazioni metodologiche del CEFRL e i contenuti dei programmi forniti. E' compito del docente comunicare alla segreteria eventuali variazioni di orario dei corsi collettivi e/o lezioni individuali concordate e segnare nel planning le lezioni individuali in maniera precisa.
Gestione dei documenti e del materiale dell’associazione - tutti i documenti prodotti, utilizzati, elaborati nel corso delle attività sociali, le informazioni ed i dati in essi contenute sono di proprietà di AISPAL e non possono essere comunicati, diffusi, copiati, modificati e utilizzati al di fuori delle specifiche attività previste, se non con il consenso scritto del C. D. Il materiale didattico, gli impianti e le macchine d’ufficio devono essere usati con la cura e l’attenzione necessari a preservarne l’efficienza e la disponibilità. Eventuali inconvenienti e guasti devono essere tempestivamente segnalati alla segreteria.
Modulistica corsi - tutta la modulistica consegnata a inizio corso dalla segreteria AISPAL o dall’ente appaltante, deve essere diligentemente compilata per iscritto e consegnata nei tempi previsti alla segreteria di AISPAL. Le relazioni di fine corso, quando espressamente richiesto, devono essere compilate e consegnate puntualmente. Si raccomanda di somministrare i questionari di gradimento. Solo dopo la consegna di tutta la documentazione e la verifica della stessa si procederà alla rendicontazione.
Norme integrative per attività esterna - considerate le complesse dinamiche del sistema burocratico italiano, si richiede ai docenti stranieri impegnati come staff esterno presso le istituzioni italiane di rispettare scrupolosamente i divieti che seguono, al fine di evitare richiami o, peggio ancora, possibili azioni legali:
é vietato: lasciare incustoditi gli alunni - lasciare gli ambienti della scuola prima del termine delle lezioni - utilizzare fotocopiatori della scuola ospitante - utilizzare la strumentazione didattica: LIM, registratori etc., senza il consenso del referente della scuola - intromettersi in questioni amministrative o fornire informazioni che, se incomplete o errate, potrebbero recare danno ad AISPAL o malintesi con l’istituzione ospitante
suggerimenti: i bambini vanno in bagno sempre a coppie - verificare, per la sicurezza degli allievi, che la porta d’ingresso, se non c’è portineria, sia chiusa


CHIUDI
EVENTI AISPAL
EL BOOM DE LOS '65/70 EN AMÉRICA LATINA CÓMO LOS VIVIMOS CÓMO LOS CANTAMOS
in collaborazione con l'Orchestra Giovanile del Veneto
Percorso storico-culturale-musicale in lingua spagnola che mette a confronto i mitici anni 60 in Europa, nel mondo e in America Latina. Progetto sviluppato e presentato in diverse scuole nell'a.s. 2012/13 come attività di applicazione della lingua spagnola.
LA SPAGNA A PADOVA
in collaborazione con Oficina Española de Turismo en Milán
5/9 giugno 2013
Evento di promozione di alcune regioni spagnole attraverso la distribuzione di materiale turistico-informativo negli stand allestiti, spettacoli musicali, mostre, conferenze e degustazioni.
POSSIAMO FARE VOLONTARIATO DIVERSAMENTE
"Ciò che per noi occupa spazio, a qualcun altro può cambiare la vita"
Raccolta di occhiali da vista, da sole, montature e lenti, anche graduate da inviare in Perù e Argentina, zone con scarsi mezzi economici. AISPAL collabora con Ornella, referente di Jardin de los niños, per la raccolta occhiali.
SERATA ARGENTINA A CAMPOLONGO MAGGIORE
Esibizione di Tango argentino
Luoghi, colori, sapori e prodotti tipici argentini
ORGOGLIO SPAGNOLO -TV7 alle 7 - trasmissione del 14/06/2012
presenti in studio
prof.ssa Paola Stocco - Presidente Aispal
Elena Zaramella - Coordinatrice Generale Aispal
prof.ssa Esperanza Laraña Cobo - Docente Aispal
prof.ssa Maria Teresa Guillenea - Docente Aispal
CHIUDI
LAVORA CON NOI
Benvenuto nella sezione del sito dedicata alle persone interessate a lavorare con noi. Navigando conoscerai la realtà della nostra organizzazione, le figure professionali, i percorsi e le metodologie di studio, attuati attraverso un impegno costante di formazione sul campo e in aula.

Lavora con noi
se possiedi adeguate competenze per svolgere con professionalità l'attività di insegnamento della tua lingua madre, in una organizzazione il cui valore aggiunto è rappresentato dall'alta qualità del proprio corpo docente; se ti interessa lavorare all'interno di un ambiente multilingue e dinamico, dove puoi regolare l'incarico in base alla tua disponibilità di tempo e con l'attività lavorativa che già svolgi; se sei pronto a seguire i nostri studenti nel percorso di apprendimento, rispettando le loro esigenze, in base agli obiettivi definiti dal Direttivo Aispal; se possiedi questi requisiti e un profilo che corrisponda alle richieste sotto definite, o vuoi proporci la tua candidatura spontanea, compila il form lavora con noi allegando il tuo C.V. Potresti entrare a far parte del nostro staff di docenti madrelingua.
CHIUDI
LINK WEB
Trinity logo

Aispal logo

    

  
CHIUDI
 Aispal -  Prato della Valle 105, 35123 Padova
 tel 049 83 64 599       info@aispal.it
 C. F.  920 01 800 280
busca en Aispal
site search by freefind
 Aispal -  Prato della Valle 105, 35123 Padova            tel  049 83 64 599            info@aispal.it            C. F.  920 01 800 280
webmaster giuseppe nigretti © all rights reserved 2009 - versione 9.0  2019
 Aispal -  Prato della Valle 105, 35123 Padova         tel  049 83 64 599         info@aispal.it         C. F.  920 01 800 280
busca en Aispal
site search by freefind
webmaster g. nigretti © all rights reserved 2009 - versione 9.0  2019
 Aispal -  Prato della Valle 105, 35123 Padova       tel 049 83 64 599
 info@aispal.it       C. F.  920 01 800 280
busca en Aispal
site search by freefind
webmaster giuseppe nigretti © all rights reserved 2009 - versione 9.0  2019
webmaster giuseppe nigretti ©
all rights reserved 2009 - versione 9.0  2019
Aispal
Prato della Valle 105, 35123 Padova
tel 049 83 64 599   info@aispal.it
C. F.  920 01 800 280
webmaster giuseppe nigretti ©
all rights reserved 2009 - versione 9.0  2019
Torna ai contenuti | Torna al menu